Duffy Duck

Daffy Duck

Daffy Duck fa parte dei personaggi animati relativi alla Warner Brothers. Appare per la prima volta in TV nel 1937 in “Caccia alle anatre”. Il suo nome proviene da una malattia mentale.

Daffy appare come il classico papero nero con una bianca striscia sul collo e un grosso becco arancione.

Esso è il personaggio più simpatico dei Looney Tunes, viene personalizzato da una parlata con la lettera “F”. Inoltre ama mettersi in primo piano e odia quando gli altri non lo calcolano. Il papero si mette sempre nei guai a causa della sua sfortuna e per questo deve sempre trovare una soluzione per non dimetterci le penne.

Negli anni cinquanta Daffy viene visto come l’antagonista di Bugs Bunny, un altro personaggio della Warner Brothers, e perciò il classico papero sempre fuori posto diventa vendicativo. Anche se verrà messo a confronto con il coniglio più furbo dell’universo, Daffy Duck rimarrà sempre il papero più amato al mondo.

Nel cortometraggio appartenente al 1953, il papero fa la sua apparizione nel ruolo di Duck Dodgers, un eroe del futuro.

Nel 2005 la serie Loonatics Unleashed presenta un successore di Daffy, il suo nome è Dunger Duck che assomiglia comunque sotto molti aspetti a Daffy.

Altre storie
Gatto Silvestro
Gatto Silvestro