Death Note

Death Note

Yagami Light è un brillante studente di 17 anni ma purtroppo vive in un luogo pieno di criminalità e corruzione. Un giorno, lo Shinigami Dio della morte, Ruyk, decide di far cadere il suo quaderno della morte nel mondo degli umani, questo solo per divertimento. Per caso Yagami trova questo tenebroso quaderno.

Su questo quaderno erano presenti le seguenti regole:

Per caso Yagami trova questo tenebroso quaderno. Su di esso erano presenti le seguenti regole:

1 Il nome della persona scritta sul diario morirà.

2 Se lo scrittore non ha a mente la persone che vuole morta il diario ucciderà tutte le persone che hanno lo stesso nome scritto su esso.

3 Se si vuole una morte specifica bisogna specificarlo entro 40 secondi.

4 Se la causa di morte non è specificata la persona segnata sul diario morirà d’infarto.

5 Dopo aver specificato la morte per ulteriori dettagli si hanno altri 6 minuti e 40 secondi.
Yagami scettico sul quaderno prova lo stesso a scrivere il nome di due criminali sul diario ma quando si accorge della morte di questi capisce che il fato gli ha donato un potere straordinario.

Dopo l’incontro l’incontro con Ruyk, il Dio della morte, preso da una una voglia di potere decide di voler diventare il “Dio del nuovo mondo”, però questa serie di morti insospettisce l’Interpol e di un detective dal nome di Elle. Elle intuisce subito che Kira, il soprannome del Killer, si trova in Giappone e che per eliminare una persona deve conoscere il volto e il nome. Yagami intuisce subito che Elle sarà il suo più grande nemico e tra i due ci sarà una sfida pieni di colpi di scena, compresi anche dei falsi Kira. Alla fine sarà Near, il successore di Elle, a sconfiggere Light che sarà ucciso ad Ruyk.

Nella storia possiamo trovare due fazioni: i sostenitori di Kira e chi era contro di lui. I sostenitori di Kira erano soprattutto su internet ma la principale sostenitrice era Misa Amane, anche ella aveva una shinigami dal nome di Rem.

Viceversa coloro che non condividevano il possessore del Death Note erano ovviamente Elle, Near e Mello.

Oltre alla serie Tv di 38 episodio in Giappone sono stati prodotti 3 film: il primo si chiama Death Note che è uscito nel giugno 2006, il secondo dal titolo “Death Note the last name” uscito nel novembre 2006, questi due film sono stati i più visti nei loro periodi di uscita in Giappone, e il terzo intitolato “L, change the world” usito nel febbraio 2008.

Altre storie
Naruto Shippuden
Naruto Shippuden