L'Era Glaciale

L’Era Glaciale

L’era glaciale esce nelle sale cinematografiche nel 2002 ed è un film d’animazione ispirato dal racconto di Michael J. Wilson. Per la realizzazione di questo film, sono state utilizzate avanzate tecniche di animazione digitale tridimensionale che insieme alla storia colpiscono lo spettatore.

L’insegnamento che si vuole dare attraverso questo cartone è l’importanza della collaborazione e dello spirito di gruppo che in questo caso viene dato da un gruppo di animali durante la prima glaciazione.

La storia, ambientata all’inizio dell’era glaciale, vede interi branchi di animali di diverse specie dirigersi verso sud per scampare dal freddo.

Sid che è un bradipo maldestro, rimane indietro rispetto alla propria famiglia e si ritrova inseguito dai rinoceronti per essersi pulito le zampe sporche di escremento e aver rovinato l’insalata che questi erano pronti a mangiare.

Ma in suo aiuto arriva Manfred, conosciuto come il mammut Manny, che salvando la vita al bradipo non se ne libera più della sua presenza.

In un villaggio umano non molto distante, allo stesso tempo, delle tigri guidate da Soto e Diego, per vendetta sono intenzionate ad aggredire il figlio del capo villaggio, dopo che quest’ultimo aveva ucciso i loro compagni, così il giorno dopo il branco attacca e Diego una volta raggiunto il bambino, si ritrova la moglie del capo che scappa via col bambino e nonostante la lunga corsa per inseguirli, questi una volta arrivati alla cascata si gettano giù. Riferito il tutto a Soto, viene dato un ultimatum a Diego, se non trova e porta vivo il piccolo, sarà sbranato.

Il bimbo ancora vivo e la madre in fin di vita, vengono ritrovati alla cascata da Manny e Sid, quest’ultimo deciso a portare il piccolo agli umani, viene fermato da Diego che afferra il bambino ma Manny non gliela dà vinta, così dopo aver discusso e accertato che gli umani fossero andati via, i tre animali si uniscono per riconsegnare il piccolo, anche se per la tigre è solo un piano per condurre tutti da Soto.

Durante il viaggio il trio si trova a dover affrontare dei dodo impazziti, rinoceronti infuriati e il freddo, ma riescono ad arrivare a destinazione. Qui Diego cambia idea, grazie a Manny che gli salva la vita ed insieme mettono in atto un piano, riuscendo così a sconfiggere il branco e Soto, ma Diego rimasto ferito incoraggia gli amici a raggiungere gli umani.

Così Manny e Sid raggiungono e restituiscono il bimbo, promettendosi che nessuno di loro avrebbe dimenticato le avventure vissute ma soprattutto il nobile gesto fatto dagli animali. Prima della partenza degli umani arriva Diego che dà un ultimo saluto al piccolo.

Così il trio di amici per sfuggire al freddo iniziano il loro viaggio verso sud.

Ma la storia non finisce qua, nuove avventure e nuovi personaggi li troviamo nel 2006 con il primo sequel, “L’era glaciale 2: il disgelo”, nel 2009 il secondo “L’era glaciale 3: l’alba dei dinosauri” e nel 2012 uscirà “L’era glaciale 4: la deriva dei continenti”.

Altre storie
Shrek
Shrek