Shark Tale

Shark Tale

Oscar è un pesce che lavora in un lavaggio per balene, ma sogna di arrivare in cima al Reef, nei quartieri alti della barriera corallina. Lenny è figlio del boss della zona: Don Lino che,  preoccupato per il figlio che è vegetariano, ordina a Franky, figlio maggiore, di insegnargli a essere uno squalo.

Mentre Franky gli insegna a cacciare, trovano nella barriera Oscar, e Lenny viene obbligato dal fratello a mangiarlo, ma non riuscendo a farlo, inizia un inseguitamento tra Oscar e Frankie, e quest’ultimo verrà alla fine ucciso da un’ancora.

Oscar si attribuisce il merito, diventando lo “scannasquali“. Non volendo tornare dal padre, Lenny deve trovare rifugio chiedendo aiuto a Oscar che lo fa lavorare nel lavaggio per balene facendolo fingere un delfino. Finalmente il sogno di Oscar si realizza, diventando ben presto famoso, ma non si accorge di star trascurando Lenny e la sua migliore amica Angie, un pesce angelo. Nel frattempo Don Lino saputo della morte del figlio maggiore Frankie, e in cerca di questo famoso scannasquali, e anche del figlio disperso.

Oscar e Lenny inventano un scena, infatti si sfideranno davanti a tutta la barriera corallina, fingendo che Lenny venga ucciso dallo scannasquali. A vedere la scena c’era Don Lino che sta preparando vendetta. Nel frattempo Oscar viene accolto nel Reef, dove si bacia con Lola una famosa pesciolina, ma lasciandola il giorno dopo, perchè viene a sapere che Angie è innamorata di lui. Oscar deve riconquistare Angie e per farlo compra vari regali, ma inutilmente visto che Angie è stata rapita da Don Lino.

Oscar e Lenny quindi, vanno in casa del boss dove verrà a sapere che il delfino in realtà è suo figlio, e Oscar dopo essersi ripreso Angie, riesce a far fare pace a Lenny e il padre, dicendo alla fine tutta la verità. Così la barriera corallina torna al suo corso, con la differenza che gli squali non saranno più loro nemici.

Altre storie
La Strega Rossella & Bastoncino