Shrek

Shrek

Shrek nasce dalla creatività dello scrittore newyorkese William Steig che pubblica l’omonima fiaba nel 1990 e da cui ci si ispira per la produzione di un film d’animazione, che viene presentato nelle sale cinematografiche nel 2001.

Shrek che vive in una palude puzzolente è un orco verde brutto e grosso, dai modi burberi, che rutta, legge le favole sul gabinetto e mette paura a chiunque. Ma la sua vita tranquilla un giorno viene sconvolta, in quanto colui che governa il regno, il cattivo Lord Farquaad, scaccia dal paese tutte le creature delle fiabe e queste non sapendo dove andare trovano riparo nella palude.

Così questa viene occupata da cappuccetto rosso e il lupo, pinocchio, i tre porcellini e i topolini ciechi. C’ è anche il fifone Ciuchino, un asino parlante, che balla, canta e per il suo modo di fare infastidisce chi gli sta vicino.

Shrek per liberarsi di tutte queste creature decide di fare un patto con Farquaad, essendo quest’ultimo alla ricerca della principessa Fiona rinchiusa nella torre di un castello controllata da un drago, l’orco si propone di trovarla per lui, ma in cambio al suo ritorno la palude doveva essere sgomberata.

Così Shrek con la complicità di Ciuchino parte alla ricerca della principessa. Arrivati a destinazione il drago si rivela una draghessa che si innamora di Ciucchino e diventa la sua fidanzata, invece l’orco trova Fiona e durante il tragitto per condurla da Lord Farquaad tra i due, nonostante il diverso aspetto, nasce una forte simpatia. Il ciuco, la sera prima di andare a dormire scopre che durante la notte Fiona si trasforma in orchessa e che per rimanere sempre principessa deve baciare il suo Principe Azzurro.

Il giorno dopo arrivati da Lord Farquaad, durante la celebrazione del matrimonio Fiona capisce di essere innamorata di Shrek e al calar del sole fa vedere a tutti la sua trasformazione. Così l’infuriato Lord da l’ordine di far uccidere Shrek e riportare la principessa al castello dov’era stata rinchiusa, ma arriva la draghessa che se lo mangia in un boccone.

Alla fine Fiona baciando Shrek, con cui si sposerà, diventa per sempre un’orchessa.

Per il grande successo di questo personaggio dopo il primo film sono stati girati 3 sequel. “Shrek 2” nel 2004, “Shrek terzo” nel 2007 e “Shrek e vissero felici e contenti” nel 2010.

Con questi sequel oltre a vivere nuove avventure, ci sono nuovi personaggi, come il Gatto con gli stivali, che inizialmente vuole uccidere Shrek mentre dopo lo affianca per aiutarlo nelle sue missioni, ci sono Biancaneve, Raperonzolo, la Bella Addormentata e Cenerentola che aiutano Fiona a difendere il regno, c’è il cinico narcisista Principe Azzurro figlio della fata Madrina, nascono i piccoli di Fiona e Shrek, c’è l’omino di Pan di Zenzero, i Drughini figli di Ciucchino e draghessa e ancora tanti altri.

Altre storie
Lilo e Stich
Lilo e Stich